Leonardo da Vinci Leonardo da Vinci
News > GUIDA AL VINO 07.12.2020

Chianti Riserva: caratteristiche di uno dei vini italiani più amati

Il Chianti Riserva è una delle tipologie di vino previste dalla denominazione DOCG del Chianti: uno dei vini italiani più amati, noti e venduti. Appartiene a una terra dalla nobile, antica e riconosciuta vocazione enologica, la Toscana, patria del Chianti e di Leonardo da Vinci. Et però credo che molta felicità sia agli homini che nascono dove si trovano i vini boni, sosteneva il Genio di Vinci. Territorio e vino sono indissolubilmente legati, e infatti il nome Chianti indica una zona collinare compresa tra Firenze, Siena ed Arezzo, dalla bellezza inconfondibile e dalle caratteristiche scenografiche uniche.

Quali sono le caratteristiche del Chianti Riserva?

Nei suoi vigneti toscani, Cantine Leonardo da Vinci produce Chianti Docg e Chianti Docg Riserva. La denominazione Riserva associata al vino significa che lo stesso è stato sottoposto a un periodo di invecchiamo ulteriore rispetto a quello previsto dal disciplinare di produzione. In particolare, il periodo di invecchiamento e affinamento necessario al Chianti per essere definito Riserva è di 2 anni. Il Chianti Riserva è dunque un vino particolarmente pregiato, solitamente corposo e con un grado alcolico maggiore, che arriva spesso da vigneti che sono stati precedentemente selezionati per le loro caratteristiche uniche. Il Chianti Classico Riserva è poi il vino Chianti prodotto nell’area geografica originale della produzione storica del Chianti.

Chianti Riserva Vergine delle Rocce e Chianti Riserva Leonardo a confronto

Nella collezione I Capolavori, ispirata alle opere più famose di Leonardo che sono accoppiate ai vini più celebri e amati del territorio italiano, il Chianti Riserva è abbinato alla Vergine delle Rocce, con il dipinto riportato in etichetta. Il dipinto di Leonardo, celebre per la sua bellezza ma anche per il misterioso fascino ed il suo essere enigmatico, si sposa a questo vino tipicamente toscano, setoso e intenso al palato. Il Chianti Riserva della collezione I Capolavori ha un colore rosso porpora con intense sfumature cromatiche; sentori fruttati e speziati di ciliegia, vaniglia e cannella. Dedicato alla tavola di casa, il Chianti Riserva della collezione Leonardo da Vinci: un vino dalla giusta complessità, dove gli aromi fruttati si combinano al sentore di vaniglia. Al palato è pieno, avvolgente e ricco di sapori tipici come la ciliegia e la mora.