News > FOOD & WINE
05.09.2019

Quando è Geniale lo vedi subito

Tra le tante peculiarità di Leonardo, c’è quella di essere un genio “misurato”: la sua è sempre una creatività utile che mira a migliorare la qualità della vita dell’uomo. Leonardo è sogno e pragmatismo, visionarietà e utilità. Sommergibili, aeroplani, automobili, carri armati, ma anche ventilatori, viti, chitarre, gru e calcolatrici, paracadute e salvagente: quanti oggetti sono stati immaginati da Leonardo? Il Genio di Vinci ha trascinato l’umanità nel futuro, mescolando arte, filosofia e scienza in modo straordinario. In ogni cosa che ha fatto.

A proposito del consumo di vino, scrive: “E’l vin sia temperato, poco e spesso. Non fuor di pasto, né a stomaco voto”. Ma qual è la giusta misura leonardiana? La risposta è nel Leonardo Geniale, il nuovo prodotto di Cantine Leonardo da Vinci, in piccole bottiglie monoporzione della misura di 187 cl: perfette per un riempire un bicchiere di vino, bianco o rosso, durante i pasti. Il Leonardo Geniale è la giusta dose con una pratica confezione in vetro e con tappo a vite, ideale per accompagnare ovunque ogni pasto in qualsiasi momento. Un formato “geniale” non solo perché piccolo, ma perché giusto, intelligente, comodo: da portare nella borsa della spesa, da posare sul tavolo apparecchiato, da mettere nello zaino per una scampagnata in collina, o in spiaggia, davanti a un tramonto romantico o per una pratica pausa pranzo: Leonardo Geniale ci sta sempre!

Il vino è bono perciò l’acqua in tavola avanza”, scrive Leonardo. E come si ottiene un vino eccellente e privo di difetti? Ci pensa lui stesso a dircelo, nella celebre lettera che invia al fattore e che Cantine Leonardo ha tradotto e attualizzato in un vero e proprio metodo vitivinicolo: il Metodo Leonardo®. Leonardo Geniale, in versione bianco e rosso, è infatti il risultato della coltivazione e vinificazione dei più tipici vitigni autoctoni italiani seguendo il Metodo Leonardo. Un’armoniosa sinfonia di profumi e sapori che esprime il meglio dell’italianità viticola ed enologica. La caratteristica principale del suo profilo organolettico è la piacevolezza immediata del gusto. Non bisogna essere esperti degustatori per apprezzare la bontà di questi vini perché, come per ogni opera di Leonardo, la percezione del valore sensoriale è immediata e universale.