Leonardo da Vinci Leonardo da Vinci
News > FOOD & WINE 17.04.2019

Leonardo da Vinci: le 5 collezioni di vini prodotti seguendo i suoi insegnamenti

Il 15 Aprile del 1452 Leonardo da Vinci nasceva ad Anchiano, figlio di una famiglia di viticoltori, dove respirò fin da subito aria di natura e di campagna. Il vino ha quindi fatto sempre parte della sua vita: dall’osservazione dei filari, nelle liste della spesa dove appunta il suo regolare acquisto, nelle favole, profezie e rebus con ironici riferimenti al cibo. Nel 1515 scrive una lettera al suo fattore in cui indica come ottenere un ottimo vino. Partendo da questa sua passione e dai suoi insegnamenti abbiamo realizzato cinque collezioni seguendo il Metodo Leonardo®.


Villa da Vinci

I vini Villa da Vinci sono ottenuti dalle uve coltivate nei vigneti che circondano la tenuta e realizzati seguendo le indicazioni del Metodo Leonardo®. Il nome dei vini è quello - storico, originale e antico - dei terreni posseduti dalla famiglia di Leonardo nella campagna di Vinci. I Cru della famiglia da Vinci sono oggi i Cru di Villa da Vinci. 


1502 da Vinci in Romagna

Leonardo nel 1502 trascorre sei mesi della sua vita in Romagna. Seguendo il suo viaggio, 1502 Da Vinci in Romagna è la linea dedicata ai vini dei migliori vigneti romagnoli prodotti seguendo le indicazioni del Metodo Leonardo. Un tour speciale in cinque città, che tocca luoghi ricchi di bellezza: quella che Leonardo coglie nei disegni realizzati in ogni tappa del suo viaggio e riportati in etichetta.


Da Vinci I Capolavori

La collezione I Capolavori è una selezione delle più famose denominazioni enologiche italiane, abbinate alle opere d’arte di Leonardo da Vinci. I Capolavori sono sintesi di bellezza e eccellenza italiana, oggetti da esibire con orgoglio, testimonianza del genio di Leonardo e omaggio alla sua vita: una straordinaria e infinita avventura di arte e scienza e natura.


Leonardo da Vinci

La collezione Leonardo da Vinci è una selezione dei vini più rappresentativi di Toscana e Romagna che riportano in etichetta il disegno più popolare e famoso al mondo, simbolo del Rinascimento dell’uomo. L’Uomo Vitruviano racchiude la potenza e la contemporaneità di Leonardo, la sua incrollabile aspirazione al futuro che lo rende un Genio senza tempo. Anche nel vino.


Leonardo Geniale

Leonardo è il precursore del bere responsabilmente. Ciò vuol dire bere vino di alta qualità, evitando gli eccessi e durante i pasti. Scrive infatti nel Codice Atlantico (foglio 213 verso): “E’l vin sia temperato, poco e spesso. Non fuor di pasto, né a stomaco vuoto”. Abbiamo trasferito i suoi insegnamenti in questo vino, il Leonardo Geniale, proposto nel formato da 187,5 ml per chi vuole godere della piacevolezza di un buon vino, profumato e fragrante, nella giusta dose e con una pratica confezione, ideale per accompagnare ovunque ogni pasto.